Abbinamenti soavi.

“La forza sconvolgente del vino penetra l’uomo e nelle vene sparge e distribuisce l’ardore.” Tito Lucrezio Caro
Abbinamento San Salvagio Vino Nobile di Montepulciano

Il Nobile è un vino carnivoro che dà il meglio di sé con le carni rosse, le grigliate di carne, spezzatino, brisket texano, selvaggina e i cibi ricchi di spezie dolci come chiodi di garofano e cannella. Spiedini turchi di agnello.

Ottimo con il pecorino di Pienza e i formaggi stagionati; da provare con una tajine di agnello alle prugne e le preparazioni a base di agnello e frutta secca. Non disdegna le lasagne al forno alla bolognese. E non sottovalutiamo le preparazioni vegetariane a base di melanzane, radicchio o un classico filetto ai funghi.

Il Nobile è un vino tannico, complesso e dotato di un bouquet avvolgente che merita una temperatura di 16-18 gradi per essere valorizzato. Per le bottiglie più mature alzate la temperatura di un paio di gradi.

Le caratteristiche del Rosso di Montepulciano sono quelle tipiche del Sangiovese, suo vitigno di base. L’intensa colorazione, la complessità dei profumi con note olfattive fruttate di amarena e fragole, sensazioni floreali di viola e lievi sfumature minerali ed erbacee.

La tradizionale tannicità del Sangiovese è arrotondata dall’affinamento e si accompagna ad una nota di freschezza che rende questo di beva immediata e versatile negli abbinamenti.

Gli abbinamenti ideali per il Rosso di Montepulciano sono i piatti della tradizione Toscana, i primi piatti a base di verdure o carne e tutte le carni rosse alla griglia o al forno. Si abbina anche a formaggi di media stagionatura.

Abbinamento San Salvagio Vino Rosso di Montepulciano
San Salvagio

Vino Nobile di Montepulciano DOCG

San Salvagio

Vino Rosso di Montepulciano DOC

Podere Paradisino

Vino Rosso di Montepulciano DOC

Start typing and press Enter to search